[Anteprima] Viaggiare con Dante

Guida alla navigazione


VIAGGIARE CON DANTE


Ogni visitatore può seguire il percorso già predisposto, costruirne uno personale o muoversi sull’uno e sull’altro piano.


Dalla HOME è possibile muoversi in tre direzioni.

Il menù di navigazione consente di accedere alle pagine di primo livello: UN PERCORSO, BROWSE, ABOUT.

Home_barra.png
Un percorso.png
Browse_About.png

Si può poi avviare una ricerca secondo le opzioni – combinabili – offerte nei menù a sinistra.

Limit.png

Si può procedere selezionando una delle opzioni suggerite nel menù che accompagna la stringa di ricerca in alto a destra.

Ricerca guidata.png

Si può procedere con una ricerca libera.

Ricerca libera.png

A partire da UN PERCORSO, è possibile scorrere e consultare una a una le pagine che costituiscono l'Anteprima della mostra.

Un percorso.png

Esse saranno sempre richiamabili anche dal menù a sinistra dello schermo.

Menu sinistra.png

Il primo nucleo tematico della mostra è relativo alla vita e alle opere di Dante: il visitatore potrà così avere (o rinfrescare) le coordinate di contesto per l'uno e per l'altro aspetto.

Vita e opere.png

Il secondo nucleo coinvolge la Divina Commedia: quattro esemplari di epoche diverse, tra manoscritti e incisioni, danno conto della varietà e dei diversi approcci che gli artisti hanno avuto, nel tempo, nell’illustrare il poema.

divina commedia.png

Nella pagina Il Canzoniere di Nicolò de’ Rossi si espone un esempio relativo a Dante poeta lirico.

Canzoniere.png

La pagina Dante, l’illustre mostra una medaglia celebrativa, testimone di una certa temperie culturale.

Medaglia.png

Ogni pagina ha in apertura e in chiusura link che consentono di esplorare la mostra in maniera immediata; con essi si può procedere, tornare indietro, consultare la bibliografia generale, navigare fra le annotazioni (per il solo caso delle pagine dedicate ai manoscritti).

Torna_prosegui.png
Biblio_prosegui_torna.png
Torna_prosegui_annotazioni.png
Annotazioni_biblio_prosegui_torna.png

Questo ultimo aspetto è particolarmente rilevante poiché il visitatore ha in tal modo accesso diretto al terzo livello della mostra.

Accesso annotazioni.png
Annotazioni_particolare.png

In BROWSE il visitatore troverà proposte tematiche che raggruppano diverse ricerche relative alle annotazioni:

Browse.png

ABOUT contiene “pagine di servizio”.

About pages.png

Anche in questo caso, esse saranno sempre richiamabili dal menù a sinistra dello schermo.

About_menù sinistra.png

Ogni pagina è costruita sull’alternanza fra testo e immagine.

Testo e immagine.png

Il testo è arricchito da una varietà di link che permette al visitatore un approfondimento tramite l’accesso alle diverse risorse, richiamate di volta in volta: contenuti interni alla mostra, pagine web esterne alla mostra, accesso al DVL (il sito di digitalizzazione della Biblioteca Apostolica Vaticana), accesso ad altre exhibit della Biblioteca Apostolica Vaticana.


Nelle sole pagine relative ai manoscritti (Una Divina Commedia di primo Quattrocento, Il Dante Urbinate, Il Canzoniere di Nicolò de’ Rossi) sono possibili ulteriori azioni:

scorrere l’intero manoscritto per mezzo delle frecce

Scorrere ms.png

scorrere con immediatezza alcuni dei fogli

Carosello verticale.png

cliccare sull’immagine e accedere all’intero manoscritto, con il suo pacchetto di metadati descrittivi e strutturali, e con le annotazioni

Istanza immagine.png
metadati descri_struttu_annotazioni.png

soffermarsi sullo zoom, che consente di osservare due immagini ingrandite e accostate, ma permette anche di scorrere liberamente l’intero manoscritto.

Zoom istanze mirador.png

Per i manoscritti esiste inoltre un terzo livello di approfondimento, con una pagina costruita sia sull'insieme dei metadati descrittivi e strutturali

Metadati.png

sia sulla possibilità di sfogliare il codice e di visualizzare le annotazioni.

Annotazioni_esempio.png

Da qui, il codice può essere esplorato in diversi modi:

sfogliandolo in maniera continua per mezzo delle frecce

Frecce.png

scegliendo la visualizzazione preferita

Scelta visualizzazione.png

servendosi della struttura sulla sinistra (che, nel caso, può essere anche nascosta).

Struttura ms.png
obliterare struttura.png

Per aumentare o ridurre le dimensioni del foglio, utilizzare i comandi di zoom, in basso a destra.

Zoom avanti indietro.png

Per spostarsi all’interno del foglio, utilizzare i cursori di direzione, ugualmente in basso a destra

Cursori.png

l’icona ‘casa’ riporta il foglio alla sua originaria dimensione di visualizzazione.

Icona casa.png

Per rendere visibili le annotazioni (o viceversa per farle scomparire), cliccare sull’icona ‘fumetto’.

Annotazioni visibili.png

Per far comparire i box con i testi delle annotazioni, posizionare il puntatore del mouse sopra all’annotazione stessa e, in caso, scorrere all’interno di essa.

Annotazione aperta.png

Tutte le operazioni appena descritte possono essere eseguite anche espandendo la finestra a tutto schermo.

Ingrandire schermo.png
Schermo intero.png

Le forme delle annotazioni dipendono dalla morfologia di ciò che si vuole mettere in evidenza sul foglio.

Il simbolo pin individua sempre annotazioni a contenuto discorsivo.

Pin.png

I colori delle annotazioni sono collegati al contenuto:

bianco: per l’apparato decorativo e illustrativo

blu: per le annotazioni su singoli componimenti poetici

fucsia: per i link all’edizione di un componimento poetico

giallo: per le annotazioni a contenuto generico

rosso: per le informazioni codicologico-paleografiche

turchese: per le trascrizioni del testo

verde: per la bibliografia


[a cura di Eva Ponzi]


BUONA NAVIGAZIONE!